Arienzo, venerdì il convegno ” Illegalità e Ambiente in Terra di Lavoro “

La Proloco e il Comune di Arienzo, con la collaborazione del Presidio “Libera” Valle di Suessola e la disponibilità dell’Istituto Comprensivo “Galileo Galilei”, presentano un altro importante convegno per affrontare uno dei temi più caldi e discussi nel territorio Campano: l’illegalità.

“ Illegalità e Ambiente in Terra di Lavoro ” è il titolo che gli organizzatori hanno dato all’incontro che si terrà Venerdì 6 Ottobre ore 17,00 ad Arienzo (CE) presso la Palestra dell’Istituto Comprensivo “Galileo Galilei”.  Per l’occasione interverrà il noto giornalista Sandro Ruotolo, conosciuto al grande pubblico per i suoi trascorsi in Rai, il quale negli ultimi anni ha condotto tutta una serie di scottanti inchieste sul traffico dei rifiuti tossici in Campania, ricevendo minacce di morte dal clan dei casalesi, ragion per cui dal maggio ’15 vive sotto scorta per decisione del Prefetto di Roma.

Altro ospite del convegno sarà Marzia Caccioppoli, giovane mamma campana che dopo la morte del figlio Antonio a causa dell’inquinamento della terra dei fuochi si è impegnata nel comitato “Noi genitori di tutti” come sostenitrice delle persone che vivono il suo stesso dramma, raccontando la propria testimonianza al fine di sensibilizzare il tema dei rifiuti e della legalità soprattutto tra i giovani. Ed è soprattutto a questi ultimi che si rivolge il convegno organizzato ad Arienzo nella Palestra delle Scuole Medie dove il Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosa Prisco ha mostrato fin da subito la propria disponibilità a concedere i locali della scuola coinvolgendo tutti i suoi giovani studenti e le loro rispettive famiglie.

L’incontro sarà preceduto dai saluti istituzionali del Sindaco di Arienzo Davide Guida, il Presidente della Proloco Alfonso Martone, il Dirigente Scolastico Prof.ssa Rosa Prisco e Francesco Diana del Comitato Don Peppe Diana. Modera Gioconda Lettieri. Al termine dell’convegno seguirà un breve dibattito con pubblico e stampa.