Ultime notizie
Home » Attualità » Caiazzo: il Liceo scientifico Covelli apre l’indirizzo biomedico

Caiazzo: il Liceo scientifico Covelli apre l’indirizzo biomedico

Nuovo indirizzo scolastico dal prossimo anno presso il liceo scientifico Covelli di Caiazzo. Gli studenti che dovranno fare l’iscrizione entro il prossimo mese di febbraio, potranno optare anche per Scienze Applicate con indirizzo biomedico, una nuova proposta formativa e didattica che, nell’anno scolastico 2017-18, si andrà ad aggiungere agli altri indirizzi già presenti da tempo presso l’istituto che ha sede a palazzo Egizi, nel pieno centro storico della città.

Richiesta dalla amministrazione comunale del sindaco Tommaso Sgueglia con apposita delibera adottata lo scorso mese di settembre, l’attivazione del nuovo corso è contenuta nel nuovo piano di dimensionamento scolastico redatto a fine novembre dalla Provincia di Caserta, presieduta da Silvio Lavornia, ed approvato dalla Regione Campania nei giorni scorsi.

L’idea di ampliare l’offerta formativa del liceo scientifico caiatino era stata da subito condivisa dalla dirigente scolastica del liceo classico “Pietro Giannone” di Caserta, Marina Campanile, da cui dipende l’istituto superiore cittadino intitolato a Covelli, e dal Comune con in prima fila l’assessore alla Pubblica Istruzione Luigi Ponsillo e la presidente del Consiglio comunale con delega all’attuazione del Programma, Ella Sibillo, nell’ottica di rafforzare il percorso di crescita e potenziamento del presidio scolastico e culturale che da sempre da sede a Caiazzo.

La delibera della giunta Sgueglia è stata prontamente fatta propria dall’amministrazione provinciale targata Lavornia che, attraverso il vice presidente con delega alla Pubblica Istruzione Francesco Bortone, ha recepito ed inserito la richiesta di attivazione del corso di scienze applicate con indirizzo biomedico nel piano di dimensione scolastico di Terra di Lavoro, poi ratificato ed approvato senza alcun rilievo dell’assessore regionale all’Istruzione Lucia Fortini e dalla giunta regionale della Campania.

L’amministrazione comunale ha collaborato da subito con la dirigente scolastica Campanile per ottenere l’attivazione del nuovo indirizzo scolastico Di Scienze Applicate anche in prospettiva della costruzione del nuovo edificio scolastico che sta sorgendo alle porte della città“, dichiara il sindaco Sgueglia.
Anche l’assessore Ponsillo e la presidente Sibillo si dicono “soddisfatti dell’opportunità che viene data al nostro territorio dopo 20 anni di inerzia e di cecità assoluta sia politica che amministrativa verso il Liceo Covelli.
Dal prossimo anno scolastico, studenti e famiglie avranno a disposizione un nuovo indirizzo nell’ambito della politica di ampliamento dell’offerta formativa che abbiamo fortemente voluto dopo vari incontri con la dirigente scolastica del Liceo Giannone di Caserta, la fase di condivisione con i genitori e la delibera della giunta comunale.
Questo è il lavoro fatto nei mesi passati che ha portato i risultati sperati, nonostante non siano mancate interferenze esterne, a dimostrazione del fatto che ciò poteva essere fatto negli anni passati ma, alla fine, ci siamo riusciti noi con tenacia e determinazione”. 


GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre notizie e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Redazione ZON

I nostri interlocutori sono i giovani, la nostra mission è valorizzarne la motivazione e la competenza per creare e dare vita ad un nuovo modo di “pensare” il giornalismo.

Check Also

Deteneva armi ed esplosivi, un uomo arrestato dalla Polizia di Stato

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un 66enne di Sessa Aurunca per detenzione illecita …

| ZON | Salerno | Roma | Milano | Napoli | Benevento | Avellino | Caserta | Lecce | Foggia | Molise | Matera | Bari | Messina |