Elezioni Provinciali 2017, le liste

Carlo Marino sfida Giorgio Magliocca. Lo scenario, le liste ed i nomi in campo per le prossime elezioni provinciali

È scaduto alle 12 di questa mattina il termine per la presentazione delle liste alle elezioni provinciali del prossimo 12 ottobre. Una consultazione che suscita meno clamore mediatico perché l’elettorato attivo e passivo è composto unicamente da amministratori comunali, ai sensi della nota legge Delrio. Saranno eletti a suffragio ristretto, quindi, i 16 consiglieri provinciali (più il presidente) che andranno a comporre il nuovo consiglio provinciale casertano.

Gli schieramenti

Sfumata la possibilità di un terzo polo, sarà corsa a due: Carlo Marino, sindaco del capoluogo, sarà il candidato presidente del centrosinistra, mentre Giorgio Magliocca, sindaco di Pignataro Maggiore, guiderà il centrodestra.
Carlo Marino incassa il sostegno del proprio partito (PD) – con un’ulteriore lista (Riformisti e democratici) ispirata da Caputo, Oliviero e Abbate – e dei consiglieri regionali d’area (Bosco, Zannini, Piscitelli), autori rispettivamente delle liste di Campania Libera, Moderati (che mette insieme Udc, Socialisti, Centro Democratico e Alternativa Popolare) e Campania in Movimento.
Magliocca punta tutto sulla lista di Forza Italia, sponsorizzata, ovviamente, dai consiglieri regionali Zinzi e Grimaldi. Nelle ultime ore, infatti, il coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia ha annunciato di non partecipare alla consultazione, lamentando il mancato confronto tra le diverse anime del centrodestra. Il sindaco di Pignataro, comunque, punta alla presidenza definendosi “candidato inclusivo” e rivolgendosi, al di là delle collocazioni di ognuno, a tutti gli amministratori del territorio.

Le liste

  • Carlo Marino Presidente

Partito Democratico – Marco Villano, Raffaella Zagaria, Raffaele Guerriero, Andrea Boccagna, Griffo, Basilio Verdile, Stefano Lombardi, Salvatore Russo, Giovanni De Luca, Angela Improta, Ciro Marcigliano;

Democratici e Riformisti – Vincenzo Crisci, Giovanni De Robbio, Roberto Landolfi, Roberta Letizia, Pino Moretta, Carmine Pascarella, Roberto Peluso, Carlo Russo, Pasquale Salzillo, Pietro Sivo, Giusy Stellato, Giovanbattista Vallosco, Giuseppe Dell’Aversana;

Campania Libera – Angelo Barretta, Mauro Di Stefano, Carlo Cosma Barra, Rosario Capasso, Carmine Della Gatta, Domenico Laurenza, Enricomaria Natale, Francesco Petrella, Ludovico Prezioso, Mario Russo, Agostino Stellato, Rany Pagano, Marialaura Buro, Rosaria Pasquariello, Liliana Trovato;

Moderati – Giuseppe Abate, Agostino Baldassarre, Pasquale Crisci, Luigi De Cristofaro, Gaetano Di Monaco, Vincenzo Galantuomo, Giuseppe Guida, Antonio Mallardo, Carlo Marotti, Salvatore Martiello, Massimiliano Marzo, Francesco Paolino, Massimo Russo, Gianfranco Della Valle, Marcello Vaio, Antonio Verdone;

Campania in Movimento – Gianluigi Santillo, Bernardo Massaro, Ida Scalzone, Filippo Mazzarella, Domenico Tartaglia, Massimiliano Scuncio, Michele Santoro, Maria Celeste Cafaro, Tammaro Diana, Mario Pascosolido, Maria Grazia Stravino.

 

  • Giorgio Magliocca Presidente

Forza Italia – Alessio Dello Stritto, Stefano di Grazia, Stefano Giaquinto, Gabriele Perrotta, Alfonso Iovine, Maurizio Di Chiara, Marco Ricci, Giancarlo Bernardo, Anita Bovenzi, Amedeo Capasso, Antonio Cappiello, Michele Carello, Guido Di Leone, Pasquale Marquez, Salvatore Mastroianni, Gabriella Parente.