Luca Abete ritorna a Caserta: salvato dalla polizia

Nella giornata di ieri Luca Abete, il popolare giornalista di Striscia la notizia, sarebbe stato aggredito con la sua troupe da un parcheggiatore abusivo nei pressi di…

Ancora una volta un’accoglienza poco ortodossa per Luca Abete nella città del re. Nella giornata di ieri il giornalista si era recato nei pressi della stazione ferroviaria, precisamente nella zona antistante l’ex canapificio di viale Ellittico, insieme alla sua troupe, per filmare l’attività illecita dei parcheggiatori abusivi che operano in zona ed è stato aggredito subito verbalmente da uno di loro.

Il solerte parcheggiatore alla vista della telecamera avrebbe cominciato ad infastidirsi e proprio quando la situazione stava cominciando a mettersi male per Abete e company, sul posto è giunta una pattuglia della polizia stradale di Caserta che è subito intervenuta evitando il peggio.

Al momento non ci sono commenti sulle pagine social del giornalista e nulla si sa sulla data della messa in onda del servizio. Si attendono aggiornamenti. Fatto sta che Abete ha messo il dito nella piaga su uno dei fenomeni più dibattuti e combattuti di questi anni dalle forze dell’ordine e dal comune della città.