Mondragone, ritrovate autovetture che erano state rubate

A Mondragone i Carabinieri hanno deferito in stato di libertà due uomini dopo aver rinvenuto nella loro proprietà delle autovetture rubate

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Mondragone (CE),  sul tratto della ss. Domitiana che attraversa quel centro,  hanno deferito, in stato libertà per ricettazione e riciclaggio in concorso, due persone, un trentaquattrenne e un quarantaquattrenne del luogo.

I militari dell’Arma, nel corso di un servizio volto alla prevenzione e repressione dei reati predatori sul litorale Domitio, hanno bloccati i due nei pressi di un’area recintata di pertinenza della loro abitazione, al cui interno, sono state rinvenute e sequestrate cinque autovetture, un autocarro, varie parti meccaniche, lamierati e tappezzerie appartenenti a mezzi di diverse marche e modelli, il tutto risultato provento di furti perpetrati tra le province di Napoli, Cuneo e Benevento negli ultimi trenta giorni. Tra le autovetture figurano Audi A3, Nissan Juke, Audi Q3 e Volkswagen Polo.

Le indagini continuano da parte dei Carabinieri della Compagnia di Mondragone.