Ryan Arcidiacono è il primo colpo di mercato della nuova Juve Caserta.

Dopo Piero Bucchi, ecco Ryan Arcidiacono. Biografia, video, scheda tecnica e statistiche del primo colpo bianconero.

La Juve Caserta dopo poche ore dall’ ufficialità di Piero Bucchi, piazza il primo colpo di mercato e si aggiudica Ryan Arcidiacono. Il play/guardia, dalle chiare origini italiane, ha firmato un biennale.

La scheda

Ryan Arcidiacono è un giocatore concreto. Chi si aspetta giocate funamboliche da globetrotter al PalaMaggiò, resterà deluso probabilmente. L’ex Villanova in cabina di regia è un buon passatore ed è dotato anche di una buonissima visione di gioco. Poche perse e tanti assist per partita. Non ha paura di penetrare nel pitturato e di superare avversari anche di stazza maggiore. Baricentro basso e ottimo equilibrio sono tra i suoi punti di forza. Con le esperienze a Villanova a quella in D-League, ha dimostrato di essere un eccellente tiratore, sia sugli scarichi che dal palleggio.

I numeri e la biografia

Ryan Curran Arcidiacono, guardia/play di 190 cm. miglior giocatore delle Final Four del campionato NCAA 2016, vinte con la formazione della Villanova University. Nato a Filadelfia il 26 marzo 1994 da una famiglia di origini siciliane, dopo gli anni della Neshaminy High School di Langhorme, ha frequentato la Villanova University con cui ha disputato complessivamente, in quattro stagioni, 144 gare. Nell’ultima stagione, culminata con il successo alle Final Four, ha giocato 40 gare facendo registrare 12,5 punti per gara e 4,2 assist, tirando con il 50% da 2, il 39,4% da 3 e l’83,6% ai liberi. Dopo la Summer League 2016, ha firmato un contratto con i San Antonio Spurs, passando, poi, in D-League agli Austin Spurs con cui ha disputato 47 partite (6,5 punti, 3,8 assist, 50,7% da 2, 42,1% da 3, 81,44% ai liberi).