18 marzo: gli arresti del giorno in provincia di Caserta



arresti

Le forze dell’ordine svolgono da sempre, su un territorio difficile come il nostro, un ottimo lavoro per il contrasto della criminalità e degli illeciti: ecco gli arresti del giorno, 18 marzo 2018, in provincia di Caserta

Gli arresti del 18 marzo – I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Marcianise, in San Nicola la Strada (Ce), hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, SOIDY Idy, cl. 99 del Gambia. Il 19enne si è reso responsabile del reato di furto di capi di abbigliamento e utensili domestici presso il negozio “Carpediem” di San Nicola La Strada. La refurtiva, del valore complessivo di €160,00 circa, è stata recuperata e restituita all’avente diritto. L’arrestato, verrà giudicato con rito direttissimo.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Caserta, alle prime luci dell’alba, in  Casagiove, via appia, altezza civico 251, hanno tratto in arresto per furto di autovettura DI NUZZO Giuseppe, cl. 89, di Maddaloni. L’uomo è stato fermato dai Carabinieri mentre tentava di dileguarsi a piedi dopo aver abbandonato l’autovettura Smart che aveva poco prima asportato sulla citata via appia, dove era parcheggiata. Il veicolo è stato restituito al legittimo proprietario.

L’arrestato verrà giudicato con rito direttissimo.

Leggi anche