Aggredisce i genitori per soldi, arrestato diciannovenne

Giovane diciannovenne aggredisce i genitori che si rifiutano di dargli del denaro

Un ragazzo di diciannove anni, residente nella frazione di Coccagna a Casagiove, aggredisce i genitori per l’ennesima volta.

Non è stato infatti un episodio sporadico quello che ha richiesto l’intervento dei carabinieri, l’altro ieri.

M.C. è stato arrestato con l’accusa di estorsione aggravata ai danni dei familiari. Il provvedimento di custodia cautelare è stato emesso dal Gip del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere in seguito ad una serie di indagini condotte dalle autorità.

In seguito a diverse denunce da parte di parenti e vicini sono stati eseguiti degli interventi e intercettazioni. Da ciò è emerso il profilo di un ragazzo inquieto e incline a frequenti attacchi di violenza.

Non è stata la prima volta infatti che il giovane ha chiesto denaro ai propri familiari, i quali,  in caso di risposta negativa, venivano percossi e aggrediti sia verbalmente che fisicamente.

I carabinieri sono allora intervenuti in seguito all’ennesimo episodio per allontanare il ragazzo dalla sua abitazione, al fine di preservare l’incolumità dei parenti. E’ stato infine portato alla casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere in attesa di essere sottoposto a processo.