Al via le nuove selezioni per la Protezione civile nel comune di Arienzo

Arienzo seleziona i volontari per il Gruppo Comunale di Volontariato di Protezione Civile. Ecco chi può partecipare e come farlo.

 cimmino-maria-antonietta

È stato indetto nel Comune di Arienzo l’avviso pubblico per la riapertura dei termini avente il fine di selezionare i volontari da iscrivere nel Gruppo Comunale di Volontariato di Protezione Civile.
Il ruolo richiesto riguarda attività di volontariato, svolta in maniera gratuita e spontanea, senza fini di lucro anche indiretto ed esclusivamente per fini di solidarietà umana, in rapporto diretto con il Comune di Arienzo.
Attività di volontariato a supporto della civica amministrazione per servizi di previsione, prevenzione e soccorso in vista o in occasione di calamità naturali, presidi territoriali avanzati in occasione di grandi eventi, e campagne informative sui rischi e sulle corrette pratiche comportamentali autoprotettive.
Potranno essere ammessi a partecipare al bando cittadini

  • di ambo i sessi;
  • di età non inferiore ai 18 anni; 
  • residenti nel Comune di Arienzo;
  • che godono di diritti civili e politici;
  • che non hanno riportato condanne penali;
  • che non hanno procedimenti penali in corso e che non sono destinatari di misure di sicurezza o misure di prevenzione.

La domanda di iscrizione con i relativi allegati può essere scaricata dal sito del Comune www.comune.arienzo.ce.it oppure acquisita presso il protocollo generale dell’Ente.
Per maggiori info consultare l’avviso pubblico presente sul sito del Comune.
Il Gruppo Comunale di Protezione Civile, che crediamo si possa realizzare ad Arienzo, secondo la Consigliera con delega alla Protezione Civile, Maria Antonietta Cimmino, deve rispondere ad un concetto e ad un’esigenza moderna il cui obiettivo è quello di assistere, in modo dinamico, la popolazione, per aiutarla nel superamento di un evento, correlato ad un rischio naturale, nel quale è rimasta coinvolta.
Con l’apertura delle selezioni dei partecipanti al Gruppo comunale di protezione civile, si mira in sostanza ad addivenire ad una protezione civile partecipata e a sensibilizzare la popolazione verso un senso di cittadinanza attiva.