Apperti chiede l’elezione degli scrutatori

“Abbiamo chiesto a gran voce che la designazione degli scrutatori avvenisse con sorteggio integrale”, sono state queste le parole del candidato Sindaco Apperti. Il sorteggio avverrà domani 11 Maggio

Quello della nomina degli scrutatori è sempre stato un tema molto dibattuto in vista delle elezioni e, il candidato Apperti sembra aver preso a cuore la questione.

news62513meno di un mese dalle prossime elezioni comunali il Commissariato Straordinario ha convocato la Commissione Elettorale per la nomina degli scrutatori. La nomina avverrà domani 11 Maggio nella sede del Comune alle ore 11.

A chiedere che la nomina avvenisse per sorteggio è stato proprio il candidato Sindaco per la coalizione “Speranza per Caserta” e “MO c’è Speranza“, Francesco Apperti, il quale ha affermato: “Ci appare assurda questa normativa che consente ai consiglieri comunali, anche dopo ormai un anno dalla loro decadenza, di rimanere membri della commissione elettorale e, quindi, di nominare “a simpatia” gli scrutatori non solo alimentando clientele, ma anche “piazzando” persone di fiducia nei seggi.”

Dunque Apperti e il suo partito hanno chiesto pubblicamente ai tre ex consiglieri comunali che sono ancora membri della commissione elettorale, di non nominare gli scrutatori e di permettere quindi che si dia luogo ad un sorteggio integrale.

Infatti le parole del candidato sindaco sono state: “Già più volte abbiamo chiesto a gran voce che la designazione degli scrutatori avvenisse con sorteggio integrale; tanto più che nel nostro programma elettorale prevediamo di rendere questa una regola fissa, creando un meccanismo di priorità nel sorteggio per le fasce meno abbienti, per i disoccupati e per tutti coloro che versano in difficoltà economiche”.