Arienzo, dal Partito democratico il richiamo alla responsabilità



 La nota dei dem arienzani: “ci confronteremo e decideremo caso per caso”

L’ultimo Consiglio Comunale ci ha visto, come gruppo consiliare PD, insieme ad altri componenti della maggioranza, votare contro la proposta di adesione a un’ulteriore Stazione Unica Appaltante – oltre quella già attiva con la Prefettura.
Proposta su cui pesano le scarse collegialità e condivisione – come messo in evidenza anche dal gruppo UGA – che noi, da tempo, contestiamo all’operato del Sindaco.
Da mesi abbiamo portato all’attenzione della maggioranza punti che avrebbero potuto risolvere alcune delle criticità nel Paese. Ma non abbiamo avuto risposte: né noi, né tantomeno i cittadini.
Come abbiamo già comunicato al Sindaco ed all’intero gruppo di maggioranza, siamo convinti che, da oggi, la strada migliore sia quella di discutere le nostre proposte in maniera aperta in Consiglio Comunale, richiamando tutti all’assunzione di quella responsabilità che gli arienzani ci hanno affidato col mandato elettorale.
Porteremo le nostre idee con mozioni direttamente in Consiglio Comunale e saremo pronti ad accogliere quelle del gruppo Arienzo è Tua riterremo utili e giuste per il bene del Paese, confrontandoci e decidendo la nostra linea caso per caso, sempre con la massima trasparenza, per lavorare ad un serio rinnovamento per lo sviluppo del nostro territorio.

Leggi anche