San Cipriano d’Aversa, arrestato per traffico di droga tra Napoli e Palermo

Responsabile di traffico di stupefacenti tra Campania e Sicilia, è stato arrestato dalle Forze dell’Ordine un cittadino casertano

Nella notte tra il 21 e il 22 febbraio uu.ss. in San Cipriano d’Aversa, in una attività coordinata dalla Polizia di Stato della Questura di Palermo, la Polizia di Stato di Caserta ha tratto in arresto SPASIANO Ciro cl’ 79, già noto alle Forze dell’Ordine, destinatario di Ordinanza di Custodia Cautelare in Carcere emessa il 17 febbraio c.a. dal G.I.P. del Tribunale di Palermo.

In particolare, le indagini hanno permesso di acclarare le responsabilità dello SPASIANO per associazione finalizzata al traffico illecito di stupefacenti poiché, con altri, tra febbraio e novembre 2014 ha agito stabilmente da fornitore di hashish e cocaina, sostanza poi trasportata da Napoli a Palermo per la successiva rivendita nel capoluogo siciliano.

Tra le condotte più significative, rientrano la detenzione ai fini di spaccio di 70 kg di Hashish e 2 kg di cocaina, cedute per la somma di 198 mila euro ad altri soggetti e trasportata da ignoti da Napoli a Palermo. Concluse le attività di rito, il predetto è stato associato alla Casa Circondariale di Santa Maria Capua Vetere.