Aversa, tre ragazzi in possesso di oggetti atti ad offendere terzi

Tre ragazzi di Cesa in possesso di mazze da baseball e bastoni. Gravi conseguenze

Il Tenente Colonnello Vittorio Carrara ha guidato l’operazione dei Carabinieri del Reparto Territoriale di Aversa volto al controllo del territorio che ha portato al fermo di tre persone.

Infatti, in una delle seguenti operazioni avutasi nel corso dell’ultimo fine settimana, in Aversa (CE), grazie ad un servizio coordinato per il controllo del territorio e il contrasto dell’illegalità diffusa, sono state sottoposte al deferimento, in stato di libertà tre persone di Cesa (CE).

Sono stati sorpresi in possesso di mazze da baseball e bastoni, tutti oggetti atti ad offendere e presenti nelle proprie autovetture.

Inoltre, nel medesimo servizio i militari dell’Arma hanno segnalato, al Prefetto di Caserta, tre giovani ragazzi di Cesa e Sant’Arpino (CE), per detenzione di stupefacenti sembrerebbe per uso personale.

Infine, sono state contestate 16 violazioni del codice stradale e il sequestro di un veicolo.