Caiazzo – Al via il Festival Fantasiologico tra fotografia, immaginazione, intrattenimento e cultura

Il festival fantasiologico è definito dal suo creatore, Massimo Gerardo Carrese, come “una speciale combinazione di fantasia, immaginazione, creatività, incontri, suoni, libri, mostre, spettacoli e svirgolazioni”. Ecco il suo programma e le sue iniziative.

 

Il Festival fantasiologico, accompagnato dal suo creatore Massimo Gerardo Carrese, avrà luogo il 18 e il 19 novembre a Palazzo Mazziotti, sede municipale di Caiazzo. All’evento saranno tante le personalità ad intervenire allo scopo di informare e intrattenere il pubblico; tra alcuni ricordiamo: Raffaele Aragona, Antonio Rezza, Flavia Mastrella, Giovanni Vacca, Ennio Peres, Daniela Agliocca, Gianluca Caporaso sono solo alcuni dei nomi degli artisti che si presenteranno.

Con questa iniziativa, i suoi creatori hanno inteso dedicare dello spazio ad elementi come immaginazione, fantasia e creatività. Essi dicono infatti che il festival “invita a esplorare la fantasia, l’immaginazione e la creatività nelle forme più varie: dal teatro all’artigianato, dalla musica all’editoria, dalla linguistica al gioco ri-creativo, dalla fotografia al silenzio. La fantasia, l’immaginazione, la creatività sono attività essenziali alla nostra vita. Pur praticandole in continuazione, di esse si conosce poco e spesso sono relegate a esercitazioni ricreative e a momenti per evadere dalla realtà. C’è, invece, anche altro. Obiettivo del festival è stimolare un confronto diretto, pratico e teorico,  sui temi “fantasia, immaginazione, creatività” insieme ad artisti, scrittori, contadini, poeti, librai, musicisti, disoccupati, artigiani e tante altre figure e professionalità.”

Tra i vari spettacoli del festival si vedranno ad esempio la proiezione di “Fuori Dove?” e la presentazione del libro “Clamori al vento”. Gli artisti parleranno anche di letteratura potenziale, della mente in gioco, di pareidolia. Si potrà anche partecipare a diversi reading, permettendo agli appassionati di lettura di esplorare e acquistare i libri messi a disposizione da Libreria indipendente Che Storia, L. U. T. Libreria Utopica Temporanea e Ngurzu Edizioni. Sarà inoltre possibile iscriversi per partecipare all’esposizione fotografica seguendo il regolamento scaricabile dal sito del Festival , che si allega a fine articolo.

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/festivalfantasiologico/

Sito: https://www.fantasiologo.com/festival%20fantasiologico%20-%20carrese.html

Regolamento per partecipare all’esposizione fotografica: https://www.fantasiologo.com/FESTIVAL%20FANTASIOLOGICO%2018%20e%2019%20novembre%202017%20regolamento%20esposizione%20fotografica%20invito%20a%20esporre.pdf