Nella giornata di ieri, domenica 30 settembre 2018, a Cancello Scalo (CE) si è svolto il 1° storico “Trail San Michele”

1° Trail San Michele – L’evento, organizzato da “ASD Road Runners Maddaloni”, “Amici del Podismo Marigliano”, “Suessola Runners Santa Maria a Vico” in collaborazione con l’Associazione “Viviamo Cancello”, ha visto la partecipazione massiccia di atleti provenienti da tutta la campania. Dietro l’idea di questa prima storica gara podistica c’era il nobile fine di donare parte dei proventi all’Associazione “Diabete Junior Campania”, che da anni si batte per far conoscere e combattere una malattia come il diabete, il diabete infantile in particolare.

I podisti, quasi 200, sono partiti dalla piazza di Cancello Scalo (CE) “Castra Marcelli” per raggiungre il primo tratto del percorso fino al castello di Cancello da dove hanno intrapreso la strada che si distende lungo il fianco del monte S. Angelo a Palombara che ha condotto i gareggianti fino al santuario dedicato a San Michele Arcangelo che domina l’intera Valle di Suessola. Dunque un percorso di 18,5 km e 450 mt di altitudine che ha attraversato alcuni dei luoghi più suggestivi dell’antica Valle di Suessola, trasformando così la manifestazione in un viaggio alla riscoperta delle bellezze del paesaggio nostrano. E’ d’obbligo, per dovere di cronaca, citare l’episodio del tentativo di sabotaggio della manifestazione, per fortuna fallito, da parte di un uomo che ha invertito i sensi di marcia della gara.

Andrea D’Iglio, presidente di “Viviamo Cancello”, ha espresso con queste parole tutta la sua soddisfazione per la giornata di ieri: “ci tengo a ringraziare tutti coloro che hanno partecipato e che hanno contribuito alla buona riuscita del 1° Trail San Michele in modo particolare le tre associazioni che hanno scelto noi come associazione di riferimento sul territorio. Mi auguro che questo sia solo il primo di una serie di eventi che organizzaremo insieme sempre qui nella nostra amata terra.”