Capua, “SollevaMenti” alla conquista della città



Domani venerdì 1 giugno, alle ore 20:30, si svolgerà nei Giardinetti di Capua “Aperi Librum” che ha come promotore e organizzatore il gruppo giovanile emergente “SollevaMenti”

SollevaMenti nasce come gruppo giovanile disposto ad accogliere ogni individuo che vestito di spirito d’iniziativa ed energia positiva vuole fare la differenza. Questo gruppo di giovani, automuniti, speranzosi e appartenenti a varie zone della provincia, ha come scopo quello di coinvolgere tutti i cittadini sperando di lasciare un segno positivo, sia ai più piccoli che ai più grandi, che induca le cittadine e i loro abitanti al cambiamento. Attraverso il progresso socioculturale vogliono valorizzare, rinnovare e rigenerare i luoghi in cui vivono dimostrando che soprattutto laddove non ci sono speranze e inventive lottare non è un opzione ma un obbligo.

“Aperi Librum” è l’evento che tale gruppo ha organizzato all’insegna della riscoperta della cultura e che sarà sfruttato come occasione per dare un segnale di forte fermento. Si svolgerà venerdì 1 giugno ai Giardinetti di Capua alle ore 20:30 e comprenderà musica dal vivo da parte dei Leffe Soul Experience, performance recitative, cibo e l’opportunità, per i più appassionati e interessati, di scambiare libri di ogni genere. Giorni addietro, SollevaMenti si è occupato di creare punti di raccolta in alcune delle attività commerciali capuane dove tutti: studenti, lavoratori, cittadini e non, hanno l’opportunità di prendere o donare un libro con lo scopo di riscoprire e non gettare via la cultura.

“Non é tanto quello che siamo ma quello che facciamo per qualificarci”, è la voce e il motto usato da SollevaMenti che accomunati dal sogno di cambiare le cose si impegnano nel renderlo possibile.

Leggi anche