Carnevale: alla Reggia di Caserta arriva l’iniziativa Comici a Corte

In vista del Carnevale, festa amata da grandi e piccini, arriva alla Reggia di Caserta Comici a Corte

 

Il Carnevale che ha una tradizione molto lunga (partendo dal mondo antico fino ad oggi), è sempre contrassegnato dalle burla e dalle facezie ed è una festa gradita ai più.

A Napoli, nel periodo borbonico, la città risuonava di risa e schiamazzi ed era affollata da personaggi di tutti i tipi che si riunivano per festeggiare con luculliani banchetti e spettacoli il Re Carnevale.

Quest’anno La Mansarda- Teatro dell’Orco, Compagnia Teatrale, in collaborazione con il Centro Studi sulla Tradizione della Maschera Teatrale in Campania e con la Direzione della Reggia di Caserta, ha programmato per il giorno 5 Marzo 2019 uno spettacolo presso il Teatrino di Corte della Reggia, nel quale saranno rappresentati i canovacci e le maschere più tipiche della Commedia dell’Arte, con la regia di Maurizio Azzurro, la drammaturgia di Roberta Sandias e i costumi di Maria Grazia Di Lillo.

Il costo è di 12 euro per il biglietto intero, 8 euro per il ridotto.