Cesa: uomo colto in flagranza di reato

In piazza De Michele, a Cesa (Ce), i Carabinieri della Stazione dello stesso centro, in collaborazione con l’unità cinofila di Aversa, hanno provveduto all’arresto di un uomo, colto in flagrante, per spaccio di sostanze stupefacenti

Nel centro di Cesa, in piazza De Michele, i Carabinieri della Stazione dello stesso paese, hanno arrestato in flagranza di reato  F. A., classe 1983, per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri di Cesa, hanno provveduto all’arresto in collaborazione con un’unità cinofila del Gruppo di Guardia di Finanza di Aversa.

F. A., durante la perquisizione è stato trovato in possesso di 9,7 grammi di “marijuana”, che si apprestava a vendere ad alcuni “clienti”. Una successiva perquisizione in casa dell’uomo, ha consentito ai Carabinieri di sequestrare, in toto, 44, 7 grammi di “marijuana”, custoditi in cellophane. Inoltre, i Carabinieri, sempre nella casa dell’uomo, hanno rivenuto un bilancino di precisione, materiali per il confezionamento delle sostanze stupefacenti ed una somma in contanti di euro 763,00; quest’ultima è stata ritenuta essere l’incasso dell’attività illecita.

L’uomo è stato anche deferito per “porto abusivo di strumenti atti ad offendere”, poiché, nel corso della perquisizione, nella sua automobile, è stato trovato un bastone in legno della lunghezza di 47 cm.

In attesa del rito per direttissima, l’uomo è stato sottoposto ai domiciliari.