Castel Volturno: ghanese “accasato” abusivamente

La Polizia di Stato di Caserta ha denunciato un 38enne, ghanese, per avero occupato abusivamente un immobile confiscato alla camorra ed assegnato al Comune di Castel Volturno.

Nella mattinata di ieri, gli agenti del commissariato di Polizia di Stato di Castel Volturno sono intervenuti in via Domitiana a seguito della segnalazione dell’occupazione abusiva di un immobile assegnato al Comune. Gli agenti, con l’ ausilio della locale Polizia Municipale, hanno sorpreso l’ uomo all’ interno dell’ abitazione ubicata in un parco. Il ghanese è stato denunciato alla competente autorità giudiziaria per occupazione abusiva e furto di energia elettrica. Al termine dell’attività l’ immobile è rientrato nella disponibilità del Comune.