Festival internazionale cortometraggio, premiato l’IC “Giovanni XXIII”

I ragazzi dell’Istituto Comprensivo “Giovanni XXIII” di Santa Maria a Vico e l’associazione Tycho si sono aggiudicati il secondo posto per la sezione cortoscuola

Scuola viva… Eccome! Oggi pomeriggio, al mediamuseum di Pescara, il corto “Elogio dei piedi – tributo a Erri De Luca” degli alunni della Giovanni XXIII è stato premiato in occasione del 20° Festival Internazionale di Cortometraggio “Scrittura e Immagine”, organizzato dalla fondazione Edoardo Tiboni e l’associazione culturale Ennio Flaiano. Un evento molto partecipato, che ha visto in competizione oltre 2200 cortometraggi arrivati da tutto il mondo. A ritirare il premio, la preside Carmen Crisci, la prof.ssa Mariagrazia Muscianese in qualità di coordinatrice del progetto e il regista Giuseppe Sagnelli.
Questa la motivazione: “tutto viene realizzato e raccontato senza eccessi, con la delicatezza che solo l’occhio e la sensibilità di un gruppo di giovani può avere”.

Il cortometraggio
Elogio dei piedi è la trasposizione in immagini della poesia, in cui Erri De Luca “elogia una parte del corpo fondamentale eppure spesso svilita, proprio come alcuni fanno con se stessi o con gli altri negli anni difficili dell’adolescenza”.
Il lavoro è frutto di una partnership tra l’associazione culturale Tycho e i ragazzi della Giovanni XXIII, nell’ambito del progetto Scuola Viva, della Regione Campania.
Questi gli alunni interpreti, coordinati da Paola Savinelli in fase di adattamento e produzione: Crisci Cristiana, De Lucia Antonia, Ferrara Federica, Ferrara Francesca, Ferriello Gaia, Gervasio Francesco, Nuzzo Michele, Orciuoli Anita, Papa Luca, Papa Maria Giovanna, Picozzi Antonio, Piscitelli Antonio, Piscitelli Franco, Sollitto Vincenza Federica, Sgambato Carmen, Sgambato Stefano.