Giornata Internazionale Contro L’Omofobia: Caserta aderisce,issata la bandiera arcobaleno

Il Comune di Caserta aderisce oggi alla Giornata Internazionale Contro L’Omofobia, la Bifobia e la Transfobia, per tale ricorrenza è stata issata la bandiera arcobaleno su Palazzo Castropignano


Il Comune di Caserta aderisce oggi alla Giornata internazionale contro l’omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia), una ricorrenza promossa dall’Unione Europea che si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno.

L’obiettivo della giornata è quello di promuovere e coordinare eventi internazionali di sensibilizzazione e prevenzione per contrastare il fenomeno dell’omofobia, della bifobia e della transfobia. Da questa mattina sulla facciata di Palazzo Castropignano è issata la Bandiera del movimento LGBT proprio per sottolineare la partecipazione della Città di Caserta alla Giornata.

Inoltre, l’Amministrazione Comunale, con il sindaco Carlo Marino e l’assessore Rita Martone, ha sottoscritto la Carta d’Intenti della RE.A.D.Y, Rete Nazionale delle Pubbliche Amministrazioni Anti Discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere. Il documento prevede, tra l’altro, l’attuazione di politiche per favorire l’inclusione sociale delle persone omosessuali e transessuali, sviluppando azioni positive e promuovendo atti e provvedimenti amministrativi che tutelino dalle discriminazioni.