Interessanti novità alla Reggia di Caserta per tutti i visitatori

Agosto sarà un mese ricco di interessanti novità per tutti i siti artistici e anche per la Reggia di Caserta, tra ingressi gratuiti e nuovi mezzi di trasporto

L’annuncio del ministro dei Beni culturali Alberto Bonisoli ha provocato profonda indignazione nel popolo italiano, che mai come prima d’ora si sente parte integrante del suo patrimonio culturale, in una sorta di panismo estatico.

Non potete abolire le domeniche gratis ai musei!” “Vergogna” ma in realtà costoro non hanno forse ben compreso le parole del ministro.

Quest’ultimo, infatti, non ha affermato affatto di voler abolire gli ingressi gratuiti ma di eliminare il condizionamento della prima domenica del mese e permettere ai vari siti culturali di scegliere il giorno e il periodo in cui acconsentire alle visite gratuite.

In questo modo, a ben pensarci, si potrà avere l’occasione di visitare anche più cose risparmiando ancor di più.

Il direttore della Reggia di Caserta, il dottor Mauro Felicori si è mostrato entusiasta alla proposta del ministro, affermando che così facendo non solo si avrà la possibilità di aumentare le giornate gratis ma ciò andrà anche a vantaggio della sicurezza dei visitatori e del personale tutto.

Ma non basta: per invogliare ancora di più i turisti, e per permettere a tutti di raggiungere la fontana di Diana e Atteone, sita sulla cima della salita che parte dal Palazzo Reale, sono stati introdotti due nuovi autobus con piano superiore aperto, che favoriranno un viaggio spettacolare nell’incantevole giardino della Reggia.

Questi nuovi autobus sono attrezzati per la disabilità, con una pedana e un posto riservato alla carrozzina.

Ora non abbiamo più scuse, dobbiamo armarci di cappellino e crema solare e fare i turisti della nostra stessa città!