MADDALONI: Lutto nel mondo della scuola, ci lascia il preside Vigliotti

È morto nella notte Michele Vigliotti: è stato preside del Liceo Cortese di Maddaloni e del convitto Giordano Bruno

Lutto nel mondo della scuola. Questa notte si è spento il preside Vigliotti.

E’ deceduto alla clinica San Michele, dove era ricoverato da due giorni, a seguito dell’aggravarsi delle sue condizioni cliniche. 

Da tempo era malato, aveva problemi ai reni, che lo portavano da anni a curarsi attraverso dialisi.

Il dirigente scolastico aveva 69 anni, lascia una moglie e due figli.

Gravissima perdita per il mondo della cultura di Maddaloni e di Cervino.

Gli istituti che ha diretto, oltre alla canonica formazione culturale, sono stati teatro di tante attività extracurriculari che hanno saputo appassionare la città oltre che gli studenti. 

Per anni, infatti, è stato un punto di riferimento per diverse iniziative culturali. 

La sua lunga carriera, prima da professore poi da preside, ha formato decine di generazioni. Si è impegnato durante gli anni a tenere sempre in vita discussioni sulle problematiche sociali e politiche relative al proprio paese.

Vigliotti ha diretto tanti plessi scolastici, è stato dirigente del’Istituto Tecnico Commerciale di Santa Maria Capua Vetere, del Liceo “Cortese” di Maddaloni e da ultimo è stato il Rettore del Convitto “Giordano Bruno” di Maddaloni.

Uomo dalla profonda cultura e generosità. La sua perdita lascia, in chi ha avuto la fortuna di conoscerlo, un grande senso di vuoto.