Maniaco di 44 anni arrestato dopo aver molestato una dodicenne

Maniaco di 44 anni palpeggia e fotografa nei camerini una ragazza di dodici anni

E’ accaduto tutto nella giornata di ieri, 15 aprile, verso le ore 15.00. E’ stato arrestato un maniaco di 44 anni di Calvi Risorta per aver molestato una ragazzina di dodici anni nei pressi del centro commerciale “Campania” ubicato a Marcianise. 

L’uomo ha importunato in un primo momento la ragazza, palpeggiandola, in un negozio esterno al centro commerciale per poi seguire ogni suo spostamento. Dotato di una microcamera nascosta da un portachiavi, l’uomo ha raggiunto la vittima fino ai camerini dove l’avrebbe fotografata nell’atto di provare i vari vestiti.

La ragazza, accortasi e impaurita dell’atteggiamento del maniaco, ha informato i genitori, ivi presenti, che hanno immediatamente contattato il “112“. I militari dell’Arma sono subito intervenuti e hanno arrestato l’uomo che ha tentato di fuggire e di liberarsi della microcamera.

Sono seguite altre indagini e perlustrazioni dell’auto e della residenza dell’uomo, grazie alle quali sono stati trovati un personal computer e diversi hard disk e memory card. Questi contenevano video di decine di ragazze filmate nei camerini di vari centri commerciali delle province di Napoli e Caserta.

L’arrestato è stato accompagnato nel carcere di Santa Maria Capua Vetere.