Marcianise – Crolla palazzo in via Santoro. Operaio sotto le macerie. FOTO

Marcianise – Crolla palazzo in via Domenico Santoro. Operaio sepolto vivo sotto le macerie. Ecco quali sono le sue reali condizioni

 

 

 

E’ di poche ore fa, circa le 12.00 di stamattina, la notizia del crollo del muro di un palazzo sito in via Domenico Santoro, centro storico di Marcianise. Al momento del crollo era presente A.F. di circa 50 anni.

L’uomo, estratto vivo dalle macerie, si trovava nel suddetto luogo perché operaio presso la ditta edile che stava svolgendo lavori di ristrutturazione alla struttura. Si ritiene che l’uomo ferito sia probabilmente il responsabile della ditta.

Sul luogo sono giunti i sanitari del 118 che hanno prestato immediato soccorso e hanno trasportato A.F. in codice rosso presso il nosocomio “Sant’Anna e San Sebastiano” di Caserta.

L’uomo avrebbe riportato un trauma cranico e diverse fratture.

Sul luogo anche il Sindaco di Marcianise, la polizia municipale e i carabinieri del Comando di Marcianise.

Le parole del Sindaco, Antonello Velardi: “È crollata l’impalcatura di un cantiere edile, in via Santoro, nel centro di Marcianise. È venuto giù il muro di un vecchio palazzo da ristrutturare. Un operaio è rimasto sotto le macerie, lo stanno rianimando i medici del 118. È a poca distanza dal Comune, sono sul posto”.