Neve e gelo in arrivo in Campania: la Protezione Civile dirama allerta meteo

La Protezione civile della Campania diffonde l’allerta meteo per neve a partire dalle ore 20.Previsti anche venti forti e gelate

La Regione Campania ha da poco diffuso il comunicato ufficiale di allerta meteo per pericolo neve sul territorio campano. Il 2019 ha portato basse temperature che, in alcune zone, andranno anche sotto lo zero. A partire dal 3 gennaio, sono previste nevicate e gelate anche in pianura. In relazione al quadro diffuso dalla Protezione Civile ci saranno venti settentrionali che potranno assumere carattere locale di raffiche, precipitazioni nevose anche a quota bassa.

Comunicato ufficiale della Protezione Civile 

La Protezione civile della Regione Campania ha emanato un avviso di allerta meteo per nevicate e gelate a partire dalle 20 di questa sera e fino alla stessa ora di domani: come preannunciato nella comunicazione inviata già il 31 dicembre scorso a tutti i Sindaci e alle altre Autorità di protezione civile competenti sul territorio regionale, avrà infatti inizio stasera un periodo di intenso freddo, con gelate e nevicate anche a quote basse per la Campania. In particolare, già dalle 20 si prevedono precipitazioni locali prevalentemente nevose inizialmente oltre i 300 metri che poi, col passare delle ore, si estenderanno a tutte le quote. Previste anche gelate persistenti inizialmente oltre i 300 metri e successivamente anche a livelli più bassi. L’avviso include l’intera Campania poiché le zone di allerta in cui è diviso il territorio includono sia aree interne che costiere, ma le nevicate interesseranno dapprima le zone interne. Si invitano le amministrazioni rivierasche a prestare attenzione all’evoluzione dei fenomeni nonché ai bollettini meteo e agli avvisi di volta in volta emanati dalla Sala operativa.

Oltre all’allerta per nevicate e gelate si segnala una criticità per “Venti localmente forti settentrionali, con possibili raffiche” e mare agitato al largo e lungo le coste esposte.

Le misure precauzionali che la Protezione Civile invita ad adottare 

Si invitano gli enti competenti a porre in essere tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni attesi e, in particolare, per quanto riguarda l’allerta neve, a prestare attenzione alla nota già inviata a tutti i Comuni con le avvertenze e le misure da adottare e, per quanto riguarda vento e mare, a voler assicurare il controllo delle strutture esposte alle sollecitazioni del moto ondoso e dei venti.
Si ricorda infine che il codice colore si riferisce esclusivamente ai possibili fenomeni di dissesto idrogeologico ed idraulico connesso alle precipitazioni piovose e non all’allerta neve o vento, per le quali le norme vigenti in Campania non prevedono il codice colore.