Santa Maria a Vico, il sindaco Pirozzi ricorda le vittime della Shoah

Di seguito il messaggio diffuso dal sindaco di Santa Maria a Vico ,Andrea Pirozzi, in occasione della giornata della memoria per ricordare le vittime della Shoah


“Oggi 27 gennaio è la giornata della memoria, una data che ricorda l’abisso di orrore in cui è precipitata la storia europea del ‘900 con la Shoah, una parola ebraica che significa ‘ catastrofe’, una data che ci induce a non dimenticare le vittime dell’olocausto delle discriminazioni, delle intolleranze. – Così Andrea Pirozzi sindaco di Santa Maria a Vico ricorda gli orrori della Shoah .

” Mai come in quest’epoca l’umanità ha bisogno di rammentare che i muri sono il prodromo delle discriminazioni e che le discriminazioni, che attecchiscono nelle menti più deboli, portano sovente alla violenza nei confronti del diverso. Bisogna augurarsi che non ci siano più divisioni, che i seminatori di fanatismo non facciano proseliti, pertanto, è importante non dimenticare e focalizzare l’attenzione su tutte le forme di discriminazione che ancora oggi insanguinano i nostri giorni. È vitale, inoltre, tramandare il ricordo di quanto è accaduto in occasione della Shoah, è nostro dovere come quello di tutte le istituzioni pubbliche, mantenere vivo il ricordo e sensibilizzare i giovani su tematiche che purtroppo non appartengono solo al passato. La Giornata della Memoria è una ricorrenza che unisce tutti, istituzioni e forze politiche, ma soprattutto la scuola, che ha più di tutti il compito di far ‘conoscere’. La conoscenza è un pilastro fondamentale per la libertà dei popoli”.