Stanotte arriva l’eclissi, la luna si tinge di rosso



Il 2019 sta per regalarci uno spettacolo straordinario: questa notte potremo ammirare nel cielo un’eclissi totale di Luna

Naso all’insù questa notte, per ammirare, quasi per l’intera durata, un’eclissi totale di Luna.

La Luna si troverà nel punto più vicino alla Terra (perigeo) e apparirà molto più grande e luminosa. Il fenomeno è conosciuto anche come “Superluna rossa”.

L’eclissi totale si verifica quando il Sole, la Terra e la Luna sono allineati e quindi la Terra, nascondendo la luce del Sole alla Luna, proietta su di essa un cono di penombra e un cono d’ombra.

L’eclissi comincerà intorno alle 03.36 (fase di penombra) e avrà il suo culmine (fase totale, oscuramento della Luna) alle 06.12.

Nella fase totale di oscuramento la Luna si tingerà di un colore rosso intenso, poiché sarà “illuminata” dai raggi solari rifratti nell’atmosfera.

Volete godervi lo spettacolo? Bene, bisogna calcolare due cose: tempo e visibilità. Tempo: l’eclissi ha una durata abbastanza lunga e questa volta gli orari non sono molto comodi, bisognerà alzarsi molto presto per vedere almeno la fase clou dello spettacolo. Visibilità: accertatevi di poter avere una buona visibilità dell’evento dall’inizio fino all’ora in cui la Luna tramonterà.

La Luna sarà visibile ad occhio nudo. Chi vuole può procurarsi un semplice binocolo per godersi ancora più da vicino lo spettacolo.

Ricordiamo che si tratta di un evento astronomico imperdibile perché si ripeterà – spiegano gli esperti – soltanto  nel 2028, tra circa 10 anni. 

E voi? Rinuncerete a qualche ora di sonno avventurandovi in una notte con gli occhi puntati al cielo, oppure attenderete altri 10 anni per uno degli spettacoli astronomici più affascinanti?

Leggi anche