Tratti in arresto due giovani per reato di rapina impropria



Due giovani questa mattina sono stati tratti in arresto in flagranza di reato per reato di rapina impropria. Succedeva questa mattina nella provincia di Caserta

Questa mattina sono stati tratti in arresto, in flagranza per il reato di rapina impropria, M. A., classe 1990, domiciliata in Trentola -Ducenta e D. C. M., cl.1986, di San Cipriano di Aversa, dai  Carabinieri della Sezione Radiomobile del Reparto Territoriale di Aversa

I due, poco prima, in via Gramsci di Aversa, avevano asportato il portafogli contenente la somma contante di euro 200,00 ad una 62enne di Gricignano di Aversa, facendola rovinare a terra, procurandole un “trauma contusivo al gomito ed al ginocchio destro”.

I militari dell’Arma, allertati dalla vittima nell’immediatezza del fatto, dopo breve inseguimento, riuscivano a bloccare i prevenuti. Gli arrestati sono stati associati rispettivamente presso le case circondariali di Pozzuoli e Santa Maria Capua Vetere.

Leggi anche