Università, parcheggi: tariffe ridotte per gli studenti

Piano traffico e parcheggi, intesa tra amministrazione comunale, università e l’associazione studentesca “MuoV:iamoci“

Parcheggi: intesa con l’Università per la redazione del piano generale del traffico. La giunta cittadina, guidata dal sindaco Antonio Mirra, su proposta dell’assessore Luigi Simonelli, del consigliere comunale Paolo Busico e dei rappresentanti degli studenti del Dipartimento di Giurisprudenza – Angela Casertano, Alessandro Stefanelli e Luca Valletta – ha approvato la convenzione con l’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli“.

Da tempo gli studenti lamentano la difficoltà che quotidianamente affrontano nel poter trovare parcheggio nei pressi delle sedi di Giurisprudenza e l’esigenza sempre più avvertita di accedere agli stalli blu attraverso il pagamento della tariffa fissa, sopratutto in virtù della partecipazione pressoché quotidiana ai corsi di studio programmati.

Il provvedimento giunge dopo una serie di incontri intercorsi con l’istituzione scientifica dell’Università sul tema viabilità in città e sulla volontà di entrambi di ‘impegnarsi’.
Il piano generale urbano del traffico rappresenta, per tutte le amministrazioni, il punto di partenza per riuscire a trovare soluzioni efficaci ed in grado di rendere compatibile la legittima esigenze di mobilità di tutti i cittadini.