Zinzi: “mazzata per produttori campani di mozzarella, giunta regionale faccia ricorso diretto alla corte di giustizia”

Gianpiero Zinzi commenta il riconoscimento del marchio dop per la mozzarella di Gioia del Colle.

“Il via libera del Ministro Martina al riconoscimento del marchio dop per la mozzarella di Gioia del Colle è una mazzata per i produttori campani e per l’intero territorio. Sia il prodotto caseario pugliese che la nostra mozzarella di bufala rappresentano eccellenze da valorizzare, ma nelle loro diverse peculiarità. L’assimilazione della denominazione, invece, potrebbe indurre i consumatori in un errore inaccettabile che bisogna a tutti i costi evitare attraverso un ricorso diretto alla Corte di Giustizia. Questa decisione va anche letta in chiave politica. Nel “braccio di ferro” tutto interno al Pd tra Emiliano e De Luca, il Ministro Martina ha accolto la richiesta del primo. Delle due l’una: o la Giunta regionale campana non ha alcun peso a livello nazionale, oppure la battaglia annunciata è stata in realtà una mascherata.”

Lo ha dichiarato il presidente della Commissione speciale ‘Terra dei Fuochi’, consigliere Gianpiero Zinzi.